• italian
  • english
biblioteca apostolica vaticana roma
biblioteca laurenziana medicea firenze

La Biblioteca Medicea Laurenziana

La Biblioteca vanta i più ricchi fondi di manoscritti conosciuti, tra cui il Fondo Mediceo, appartenuto alla famiglia Medici, il Mediceo Palatino, proveniente dalla biblioteca di Palazzo Pitti, raccolte private ed ecclesiastiche, manoscritti orientali e la famosa collezione Ashburnam di manoscritti appartenuti a Lord Bertram. Direttrice della Biblioteca è la dr.ssa Vera Valitutto, responsabile dei manoscritti è la dr.ssa Ida Giovanna Rao, tra i massimi esperti di codici miniati. ArtCodex® può vantare l'appoggio della Biblioteca Medicea Laurenziana per numerosi progetti di riproduzione, tra cui le opere San Francesco d'Assisi e Sant'Antonio Abate, oltre al codice dei Trionfi del Petrarca, miniato dal maestro Apollonio di Giovanni.

La biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze

I luoghi della cultura: Firenze

La Biblioteca Medicea Laurenziana è una delle più grandi raccolte di manoscritti al mondo, situata nel centro di Firenze, adiacente alla chiesa di S.Lorenzo. Si tratta di un complesso architettonico straordinario, disegnato da Michelangelo Buonarroti tra il 1519 e il 1534. Tra gli spazi più interessanti del complesso, spicca la Sala di Lettura di Michelangelo, spazioso corridoio con banchi in legno pregiato, ampie finestre che irradiano di luce l'ambiente e decorazioni sul soffitto e sul pavimento basate sull'araldica. Celebre poi è lo Scalone di Michelangelo, situato nel Vestibolo che precede l'ingresso della Sala di Lettura. Si tratta di una scala tripartita, inizialmente progettata in legno di noce, ma in seguito realizzata in pietra serena per volontà di Cosimo I de' Medici.

I luoghi della cultura: Firenze

biblioteca riccardiana firenze
biblioteca classense ravenna